Ottieni il massimo dalla tua pubblicità su Facebook con l’ottimizzazione del budget della campagna

Facebook Campaign Budget Optimization (CBO) è uno strumento indispensabile che consente di ottimizzare le campagne Facebook per ottenere i migliori risultati. Regolando il budget per ogni campagna, potete assicurarvi di ottenere il massimo dai vostri dollari pubblicitari.

Facebook CBO è una funzione che è stata resa disponibile per tutti gli inserzionisti di Facebook nel settembre 2016. Consente di regolare il budget per ogni campagna, nonché il budget giornaliero. Con CBO è possibile anche specificare quanto si vuole spendere per ogni set di inserzioni e per ogni inserzione.

L’utilizzo di CBO può aiutarvi a migliorare i vostri risultati, identificando le campagne più efficaci e allocando il budget di conseguenza. Ad esempio, se una campagna non ha le prestazioni desiderate, è possibile modificarne il budget in modo da non spendere più così tanto. In alternativa, se avete una campagna che sta dando buoni risultati, potete assegnarle una quota maggiore del vostro budget per massimizzare i risultati.

CBO è un ottimo strumento per gli inserzionisti di Facebook ed è sicuramente qualcosa che dovreste prendere in considerazione per ottenere il massimo dalle vostre campagne.

Problemi e nuove norme sul cinema obbligatorio da settembre 2019.

Il nuovo anno porta con sé nuove regole per il cinema. A partire da settembre 2019, infatti, sarà obbligatoria la certificazione dei contenuti da parte della Commissione per le Banche Obbligazionarie (CBO).

 Tale certificazione dovrà essere rilasciata da un organismo indipendente incaricato di valutare il rispetto dei parametri di qualità previsti dal decreto legislativo n. 177/2016, in materia di produzione, distribuzione e esposizione dei film.

Il CBO è un organismo statale creato nel 2016 che ha il compito di vigilare sul rispetto dei requisiti di qualità nella produzione, distribuzione e esposizione di film da parte degli operatori del settore. Al fine di garantire la trasparenza e l’indipendenza dei suoi controlli, la Commissione opera attraverso una rete di organismi accreditati.

Il nuovo obbligo coinvolge tutti gli operatori del settore, dalle case di produzione ai distributori, agli esercenti. La violazione della norma sarà punita con sanzioni pecuniarie fino a 100.000 euro.

A partire da settembre 2019, quindi, sarà necessario mostrare al pubblico il certificato CBO all’interno delle sale cinematografiche. Tale certificato sarà disponibile sul sito web ufficiale della Commissione.

Il nuovo obbligo risponde a una necessità di trasparenza e di garanzia della qualità dei contenuti cinematografici.

Il CBO di Facebook è un ottimo modo per ottimizzare il budget della campagna e assicurarsi di ottenere il massimo dai propri dollari pubblicitari. Per ottimizzare il budget della campagna, tuttavia, è necessario tenere a mente alcuni aspetti fondamentali, tra cui la comprensione del pubblico e delle sue esigenze, la definizione di obiettivi realistici e il monitoraggio dei risultati. Seguendo questi suggerimenti, potrete assicurarvi che il vostro CBO Facebook stia lavorando per voi e vi aiuti a raggiungere i vostri obiettivi.

Interessato? Allora parliamo!

Altri Servizi