Chrome accetterà i plugin solo da Chrome Web Store

Google Chrome ha annunciato che a partire da luglio 2019 accetterà solo plugin scaricabili da Chrome Web Store. Questa mossa ha lo scopo di garantire che solo plugin sicuri e conformi alle norme siano utilizzabili su Chrome. Ciò significa che gli sviluppatori di plugin dovranno pubblicare i propri prodotti sul Chrome Web Store se vogliono che siano utilizzabili da Chrome.

Questa decisione è stata presa in seguito all’esplosione di malware presenti sui plugin non controllati. Gli sviluppatori che non intendono pubblicare i propri plugin sul Chrome Web Store dovranno comunque trovare un modo per fare in modo che Chrome li accetti.

Chrome ha comunque sottolineato che non tutti i plugin saranno accettati sul Chrome Web Store. Saranno accettati solo quelli che rispettano le regole di sicurezza di Chrome. Questo potrebbe significare che alcuni plugin non saranno più utilizzabili su Chrome.

Google Chrome accetterà i plugin solo da Chrome Web Store, quindi gli utenti dovranno utilizzare questo negozio per aggiungere estensioni e temi al browser.

Chrome Web Store

Interessato? Allora parliamo!

Altri Servizi

Chrome Web Store